Forza Horizon 5: Risolvere il problema con le texture saponose

Ciao a tutti! Penso che molti possessori di schede video scarse accese 6 concerti (bene, o particolarmente fortunato come me) affrontato un tale problema. “Estremo” le trame richiedono 8 gigabyte di memoria video, ma abbiamo solo 6! ūüôĀ Pertanto, devi ridurli di “Molto alto”. Come si √® scoperto “Altamente” va preso come un ossimoro. In questa guida, ti mostrer√≤ come risolvere questo problema., beh, almeno come ho deciso io…
Preimpostato “Molto alto”
Questa √® la foto che ho visto sul posto “Vulcano” durante la setacciatura “Molto alto”. Potresti pensare che sia uno scherzo.. Anche io pensavo fosse uno scherzo, ma si √® scoperto che questa √® una dura realt√†… O forse uno scherzo di zio Fili, ma io, come proprietario di GTX 1660 voi, non l'ho apprezzata…

Grafica decente
2 del giorno in cui ho cercato di venire a patti con il regno insaponato, ora capisco come si sono sentiti i possessori di PS4 8 anni, ma a un certo punto gli occhi gi√† cominciavano letteralmente a dolere per questa disgrazia. ho provato in tanti modi: e sal√¨ sul conducente, abilitato anisotropo forzato, e reinstallato il gioco, e preg√≤ gli dei, ma la speranza √® ancora morta. Dopo essermi seduto e aver grattato una rapa, Ho deciso di lanciare la grafica con “Molto alto” semplicemente “Alto”. Cosa ho visto, sono rimasto stupito…

Ecco uno screenshot del preset “Alto” con piccoli colpi di scena sotto forma di MSAA x4 e altre piccole cose:

Produzione
D'accordo la differenza sul viso. Non so con chi ha pensato di fare questa merda “Molto alto” preimpostato, ma mi sembra che sia stato creato appositamente per Juan, e “Giochi da parco giochi” appena deciso “moralmente” sostenere il suo passato “Grandezza” nominare un preset essenzialmente.

Finale + [BONUS] La mia configurazione.
grazie per la visione. Scrivi commenti, forse anche tu hai affrontato un problema del genere, o sono io così defficento. Di seguito allego le mie impostazioni grafiche per chiarezza..

A partire dal -‚Ďß

Articoli correlati:

Diventa il primo a commentare

lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*